Zion: free and clean


mino's picture

By mino - Posted on 11 October 2011

Al mattino ci svegliamo ricaricati nel Motel di Rachel. Facciamo poi colazione con uova e Bacon e continuiamo il viaggio verso Zion. Poco prima del parco raggiungiamo St. Georges, dove ci procuriamo tutto ciò che ci servirà nel campeggio, ponendo l'accento sui viveri ;-). Poco tempo dopo siamo nel parco nazionale e riserviamo subito una piazzola per la notte incombente. Un volontario sul campo ci lascia una dritta per avere un posto nel prossimo campeggio (qui abbiamo solo una notte) e mentre monto la tenda, Berna e Simon sono già dall'altra parte e in men che non si dica rispuntano dalle mie parti con tutto pronto e riservato per l'indomani (nota bene, l'altro campeggio nel parco doveva avere il tutto esaurito...). Prepariamo poi il fuoco e la super cena a base di giganteschi "Ribeyes" che non possiamo che apprezzare. Poi si va tutti a nanna per il meritato riposo.
L'indomani incomincia con la migrazione all'altro campeggio. Il posto è veramente bellissimo! Siamo a pochi metri da un torrente d'acqua fresca e appartati in un angolo dei vari ettari qui allestiti. Riorganizziamo tutto il materiale, così come i viveri e la cucina. In poche ore è tutto pronto e possiamo infine lanciarci alla scoperta del parco. Una prima visita d'obbligo è dedicata al visitors center, dove possiamo informarci sui vari permessi per arrampicare e per dormire in parete. I progetti qui non mancano di certo...
Tutto accertato ci lanciamo alla scoperta delle pareti. Trasciniamo due climbers del Colorado per strada che ci suggeriscono di andare alla Tunnel Wall Area. Incominciamo dunque le arrampicate in Zion con "The Headache", 5.10b/c. I tre tiri della via seguono una linea perfetta di fessure. Arrampichiamo con le mezze. Dal momento che siamo in tre, mi prendo tutti i tiri in testa, con Simon e Berna che mi seguono. Il primo arrampica con le scarpe... Portiamo a casa tutti e tre i tre tiri on-sight e in altrettanto modo ci divertiamo un mondo su queste fessure ad incastri di mano perfette. Poi è Simon a ricercare la performance e si lancia su "Master Blaster", 5.13d. La via è comunque anche per lui un bel bastone e nonostante tutto si diverta, sia l'on-sight che una red point sono ben lungi dal essere realizzabili. Io e il Berna neanche ci proviamo e ci accontentiamo della bellissima visione che la linea offre.
Ci spostiamo poi nel settore del secondo tunnel e questa volta siamo io e il Berna a cercare la Performance su "lap Dance", 5.11a. La via offre 55m di arrampicata ad incastri di piccole mani; tutti e due riusciamo a decifrare i primi due terzi, anche se l'ultima tratta rimane un enigma. Poi è Simon a completare l'opera (a notte oramai calata e dunque con il frontale) e soprattutto a togliere tutte le protezioni dal percorso. Personalmente realizzo di aver piazzato le mani nel modo sbagliato e mi rallegro di quanto appreso e soprattutto delle scalate dell'indomani, per provare una tecnica diversa. Qui il "jamming" è assolutamente d'obbligo e nonostante tutte le scuse possibili, il fattore limitante è per noi come ora sempre la tecnica.
Alla sera prepariamo una super cena a base di salmone (di ben due chili!) al cartoccio, cotto sul fuoco, zucchine alla griglia e riso. Il tutto bagnato con un ottimo bianco locale dello Utah. Simon è assolutamente in estasi con il risultato ottenuto e anche io e il Berna non possiamo che accondiscendere alle sue sensazioni. Cerco poi di digerire il tutto scrivendo il post di queste due giornate intense prima di coricarmi come i miei due compagni di viaggio che già stanno ricaricando le batterie.

Perfette fessure
Lets start
incastri di mano e di piedi
jamming, jamming, jamming!
Simon va con le scarpe...
Secondo tiro
Berna segue
Jamming is the key
Perfect jamming is nice!
... and jam again!
La traversina sull'ultimo tiro
si scende in doppia
Simon su Master Blaster
Sotto il tetto
l'ambiente si scalda
Fingerlock!
Jump out!
l'uscita dal tetto
l'uscita in catena
Preparando IL salmone
Masters of fire
zughi's picture

beh un solo commento: invidia!!

Recent comments